Ganden – A joyful land del regista tibetano Ngawang Choepel in anteprima a Milano. Una collaborazione UBI e Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT)

 

Unione Buddhista Italiana è lieta di annunciare la collaborazione con l’Istituto Studi di Buddhismo Tibetano Ghe Pel Ling di Milano, per l’organizzazione della proiezione del docufilm Ganden – A joyful land, in occasione di due giornate di iniziative aperte al pubblico, sabato 11 e domenica 12 novembre, dedicate al Tibet e alla sua ricca e complessa cultura.

 

Ospitata nella sede milanese del Ghe Pel Ling, in via Euclide 17, sabato 11 novembre alle ore 16.30 è prevista l’anteprima italiana, del film Ganden – A joyful land.
Con la regia di Ngawang Choepel, che sarà presente all’appuntamento, il docufilm racconta, tra passato e presente, la storia del Monastero tibetano di Ganden, uno dei più autorevoli e antichi centri del Buddhismo, costretto a trasferirsi nel Sud dell’India a seguito dell’invasione cinese del Tibet negli anni Cinquanta del secolo scorso. Una raccolta di testimonianze dei monaci e la narrazione intima della loro quotidianità. Il regista, anche produttore e musicista, ha trascorso sette anni nelle carceri cinesi, accusato di spionaggio durante un suo viaggio in Tibet, nella seconda metà degli anni Novanta.

 

Insieme ad UBI, anche la Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT) ha collaborato all’organizzazione della proiezione.
Il film è sottotitolato in italiano. L’ingresso per la visione del docufilm è libero.

 

Tra le altre iniziative in programma nella due-giorni, domenica 12 novembre 2023 alle ore 15.00, il pubblico avrà la preziosa opportunità di partecipare a una cerimonia per la pace, organizzata dal Ghe Pel Ling e celebrata dai monaci del monastero di Sara Jey – Jadrel Khamtse, che guideranno anche una meditazione sulla calma mentale. Durante la speciale cerimonia, verrà servito il tradizionale tè tibetano.

 

Inoltre, è prevista anche l’apertura del Mercatino Solidale, completamente rinnovato nel layout e nell’’offerta, dove trovare una ricca selezione di artigianato creato dai membri della comunità tibetana in esilio in India e Nepal. Il ricavato delle vendite sarà devoluto per supportare i monaci nei loro studi e nella vita quotidiana, per mantenere vive le tradizioni, la cultura e la spiritualità preziosa del Paese delle Nevi.



Programma completo

Sabato 11 novembre
–       ore 16.30, Proiezione del film inedito Ganden – A Joyful Land
con la presenza del regista Ngawang Choepel
ingresso libero

–       dalle ore 14.30 alle 18.30, Mercatino Solidale

Domenica 12 novembre

–       ore 15.00, Cerimonia per la pace e meditazione sulla calma mentale
Guidata monaci del monastero indiano di Sera Jey – Jadrel Khamtse; durante la cerimonia verrà servito il tradizionale tè tibetano

–       Dalle 10.30 alle 18.30, Mercatino Solidale