INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
degli utenti che consultano i siti web dell’Unione Buddhista Italiana

AI SENSI DELL’ARTICOLO 13 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 – GDPR

Perché queste informazioni

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “Regolamento”), questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web dell’Unione Buddhista Italiana (di seguito “UBI“) accessibili per via telematica.

Le presenti informazioni non riguardano altri siti, pagine o servizi online raggiungibili tramite link ipertestuali eventualmente pubblicati nei siti ma riferiti a risorse esterne al dominio dell’UBI.

Titolare del trattamento

A seguito della consultazione dei siti sopra elencati possono essere trattati dati relativi a persone fisiche identificate o identificabili.
Il Titolare del trattamento è l’Unione Buddhista Italiana con sede legale in Vicolo dei Serpenti 4/A – 00184 Roma – segreteria@buddhismo.it

Luogo e finalità di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede del nostro fornitore di servizi internet (nominato responsabile esterno per la manutenzione) e sono curati da dipendenti/collaboratori dell’Unione Buddhista Italiana.
Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso a terzi.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di servizi tramite mail sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e non sono comunicati a soggetti terzi salvo che la comunicazione sia imposta da obblighi di legge o sia strettamente necessario per l’adempimento delle richieste.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, l’orario della richiesta. Circa l’eventuale utilizzo da parte di terzi di queste informazioni, fare riferimento alla pagina relativa ai Cookie. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dagli utenti

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
Nel caso di richieste relative a specifichi servizi dove viene proposta la compilazione di apposito modulo con l’obbligatorietà di inserimento di alcuni dati da parte dell’utente (es: iscrizione alla Newsletter, richiesta del Magazine) verrà richiesto in modo esplicito il consenso da parte dell’utente. La base giuridica di tale trattamento è quindi il consenso dell’interessato (art. 6 c.1 lett. a) del GDPR). I dati trasmessi attraverso il modulo vengono trattati solo al fine di consentire la ricezione dei servizi scelti dall’interessato.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali per richiedere i servizi offerti o comunque indicati nei “contatti” per eventuali richieste e/o comunicazioni.

Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere il servizio richiesto.
Per i dati richiesti all’utente in forma obbligatoria tramite pagina di inserimento dati, per poter usufruire del servizio o della richiesta, la mancata accettazione del loro conferimento e il contestuale consenso per le finalità espresse, comporterà l’impossibilità di ottenere il servizio richiesto.

Modalità di trattamento dei dati

I dati personali sono trattati con strumenti informatici automatizzati, per il tempo necessario a conseguire lo scopo per il quale sono stati raccolti. In particola si precisa che, trattandosi di dati personali raccolti previa espressione del consenso da parte dell’interessato, la conservazione avverrà fino a specifica richiesta di cancellazione da parte dello stesso.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

In ogni momento, l’interessato potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:
a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
c) ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati;
d) ottenere la limitazione del trattamento;
e) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
f) opporsi al trattamento in qualsiasi momento; si fa presente agli interessati che, ove i loro dati fossero trattati con finalità di marketing diretto, possono opporsi al trattamento senza fornire alcuna motivazione.
g) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
h) revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
i) proporre reclamo a un’autorità di controllo. L’interessato ha il diritto di proporre un reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali, con sede in Roma via di Monte Citorio 121 (tel. +39 06696771), seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web dell’Autorità www.garanteprivacy.it

Le richieste/comunicazioni vanno rivolte al Titolare del trattamento sopra indicato tramite posta ordinaria, o telefonando al +39 349 2543115 o tramite mail a segreteria@buddhismo.it